PRIMI PASSI

Cari amici,
pubblico oggi la prima poesia dedicata a Daniele dalla nonna.

 

PRIMI PASSI

‘Come per Cecilia e Priscilla,
del mio estro una scintilla,
voglio quest’oggi dedicare
a Daniele che comincia a camminare.

Le mani avanti ed il visino fiero,
sembra abbracciare il mondo intero
e ci sorride con gli occhi luminosi
che di scoprir ogni cosa sono curiosi.

E’ contento della sua prodezza
e per comunicare la sua contentezza
si rifugia tra le braccia di nonna
o si attacca felice alla sua gonna.

Infine non ci può meravigliare
se nuovi giochi vuole inventare,
ma attento un’altra volta a far cucù,
non possiamo tutte le tende tirar giù.’

 

da nonna Antonietta

Roma maggio 2008


 
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.